ANNA CONGIU

Who I Am

thumbnailLaurea in scenografia Accademia di Belle arti Brera Milano. Dall’inizio degli anni’90 collabora, realizzando servizi fotografici, con i più importanti giornali d’arredamento, occupandosi soprattutto della progettazione dei set, del concept  e dello styling. Si occupa di campagne pubblicitarie e publiredazionali. All’attività giornalistica affianca la consulenza d’immagine per aziende del settore arredamento/design e tessile occupandosi di negozi-vetrine, allestimenti per eventi e manifestazioni fieristiche, curandone i progetti per la costruzione degli stand fino allo studio del visual espositivo. Collabora con Change performing arts per la mostra “L’arte dell’abitare” di Peter Greenaway alla rotonda della Besana Milano; per la mostra “Made in Italy” Cosmit Triennale di Milano e per “the Body of art” di Peter Greenaway alla Biennale di Valencia. Partecipa ripetutamente a Macef Milano, Abitare il Tempo Verona, Ambiente Frankfurt, Salone del gusto Torino, Hostelco Barcelona, Equip’hotel Paris, Vinitaly Verona, Salone del Mobile Milano, PSI Dusseldorf, ISH Frankfurt.

Foto: Editorial | Advertising

Per Macef realizza l’istallazione – mostra “Le stanze del dono” all’interno di Shop Village su incarico di RCS group. Per FMI – Macef progetta e realizza 4 istallazioni “Le scatole delle meraviglie” rappresentazione visiva delle più importanti tendenze di design. Progetto e direzione artistica di due mostre tematiche dedicate alla tavola: “Storie sedute a tavola” e “L’infinito tempo del cibo” su incarico di FMI – Macef. Vive e lavora a Milano dove ha fondato STUDIO ANNA CONGIU. 
Il portfolio dello studio comprende progettazioni di corporate identity, advertising, set-design, allestimenti, installazioni e mostre, compresa l’ideazione e la realizzazione di stand dal progetto architettonico allo styling.